Tricopigmentazione Permanente per Capelli: opinioni, costi e difetti

immagine della Tricopigmentazione

Quest'anno sono disponibili più di 90 marche e tipologie diverse di prodotti per capelli sul mercato italiano. Molti di questi prodotti presentano principi attivi e caratteristiche uniche nel loro genere.

Questo rende l'acquisto di un prodotto per capelli più difficile del solito, attualmente il cliente medio ha bisogno di test e recensioni affidabili affinchè si possa evitare di investire centinaia di euro nei trattamenti o rimedi sbagliati.

Purtroppo in Italia scarseggiano i siti in cui sia possibile farsi un'idea dei migliori integratori e rimedi per capelli sul mercato, noi di Portale dei Capelli ci proponiamo come la soluzione a questo problema, offrendovi le nostre opinioni genuine su quelli che reputiamo essere i migliori in Italia al momento.

Tra le differenti tecniche esistenti per affrontare la mancanza dei capelli, oggi ti parlo della tricopigmentazione come una valida alternativa al trapianto, che presenta un costo più accessibile e viene effettuata tramite delle metodologie sicuramente meno invasive. Ma andiamo con ordine.

Se ti sei recato sulla nostra piattaforma vuol dire che anche tu soffri di problemi legati alla caduta dei capelli, siano essi problemi estetici o connessi alla presenza di eventuali carenze di salute. 

L'offerta di integratori e trattamenti fai da te volti a risolvere questo disagio è davvero ampia e questo perché ci sono sempre più persone che soffrono di difetti ai capelli, senza distinzione tra uomini e donne, etnia ed età. 

In questo articolo, ti spiegherò tutto ciò che occorre sapere su una tecnica poco o per nulla invasiva che potresti prendere in considerazione per mascherare quelle parti del cuoio capelluto prive di fusti e sentirti così più sicuro di te. Continua allora la lettura!

un ragazzo conrolla i suoi capelli
Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

La tricopigmentazione permanente per capelli


Si tratta di una delle metodologie più utilizzate per risolvere e camuffare quelle macchie sullo scalpo dovute alla caduta dei capelli. Viene considerata come una sorta di trucco permanente da applicare direttamente sotto la pelle, alla stregua di come avviene per le sopracciglia e per le labbra.

In pratica, si utilizzano dei naturali pigmenti e anallergici dello stesso colore della cheratina, che vengono depositati nella sezione più superficiale del derma. La tecnica è molto simile a quella usata in sede di tatuaggio, ma viene effettuata in modo meno profondo da questo.

La tricopigmentazione prevede tre diversi campi di applicazione:

  1. Trattamento per effetto rasato
    Si tratta di una sorta di illusione ottica che viene determinata con il deposito dei loro pigmenti sullo scalpo, che seduta dopo seduta può dar vita anche ad effetti tridimensionali e più naturali. Si realizza per coprire capelli fino a 2 mm di lunghezza e nei casi di alopecia androgenetica o areata.
  2. Trattamento per effetto densità
    Questa modalità ha sostituito l'effetto punto pelo e viene applicata nei casi di capelli più lunghi, per ricreare un maggiore infoltimento e ovviare alle discromie. Il trattamento permette di ridurre le trasparenze tra una zona e l'altra dei capelli, dando un effetto più che naturale e senza eccessivo impegno.
  3. Trattamento per le cicatrici
    In questo caso il deposito dei pigmenti è volto al camouflage delle cicatrici lasciate da un trauma oppure da precedenti trapianti dei capelli con tecnica FUE o STRIP. Per ottenere i risultati sperati è necessario un numero indefinito di appuntamenti, che varia cioè anche in base al tipo di cicatrice e alle condizioni soggettive del paziente.

Il procedimento di tricopigmentazione non è doloroso e può essere applicato sia a persone con capelli lunghi che a coloro che hanno capelli corti; in quest'ultimo caso, la testa si caratterizza da un omogeneo effetto rasato, ben distribuito e grazie al quale non sarai più costretto ad indossare dei brutti cappelli. 


Allo stesso modo, l'effetto densità dato dalla tricopigmentazione fa sì che si possano ottenere risultati molto soddisfacenti senza dover necessariamente sottoporsi ad un trapianto, sicuramente più invasivo e costoso.

primo piano di capelli diradati
Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Quali precauzioni occorre assumere in occasione del trattamento?


Di seguito è riportato un elenco delle principali precauzioni da assumere nei giorni immediatamente precedenti e successivi alle sessioni di tricopigmentazione, per fai sì che i risultati non vengano alterati e diano la soddisfazione che ci si aspetta.

  • Farmaci: gli esperti consigliano di sospendere nei 7 giorni precedenti le sessioni l'assunzione di farmaci di tipo topico o che fluidificano il sangue
  • Alcolici: occorre astenersi dall'assunzione di alcolici nei momenti immediatamente a ridosso del trattamento
  • Lavaggio dei capelli: durante il giorno del trattamento è altamente sconsigliato qualsiasi lavaggio dei capelli, mentre i giorni successivi all'ultima seduta puoi lavarti utilizzando uno shampoo specifico da accompagnare con l'applicazione di un siero per una buona cicatrizzazione della zona trattata.

In quali casi è indicata la tricopigmentazione?


La tecnica della tricopigmentazione può essere presa in considerazione per il trattamento di diverse circostanze che portano alla perdita e al diradamento dei capelli, calvizie e alopecia in primis.

Tuttavia, questo strumento può essere utilizzato anche in aggiunta ad altri metodi. In particolare, laddove tu decida di sottoporti al trapianto poiché desideri ottenere un risultato più immediato e duraturo, nei momenti pre e post intervento potresti affiancare delle sessioni di tricopigmentazione

Infatti, "truccare" la testa prima del trapianto permette di non far esaltare quelle zone senza capelli che con la rasatura potrebbero essere più evidenziate; subito dopo l'intervento invece, come abbiamo visto, i pigmenti andrebbero a coprire eventuali cicatrici.

un uomo calvo controlla la sua calvizia
Rimedio per la Calvizia al Prezzo Migliore

Controindicazioni della tricopigmentazione (effetto rasato)


Sebbene sia un trattamento che rientra tra quelli meno invasivi, anche la tricopigmentazione necessita comunque di un minimo di accortezza. Non si tratta di vere e proprie controindicazioni, ma ci sono casi in cui questa non si annovera tra le tecniche più idonee in presenza di alcune circostanze.

Nello specifico, per questioni puramente estetiche, non possono sottoporsi a tricopigmentazione coloro che hanno i capelli completamente bianchi, capelli rossi e capelli biondo platino. Come accennato in precedenza, i pigmenti hanno i colore della cheratina, ossia una tonalità scura, un grigio cenere. 

In questi casi, il contrasto di colore dà un effetto poco estetico e soprattutto può attirare sgradevoli attenzioni da parte delle persone.

Più rilevanti sono i casi in cui la pelle presenti delle condizioni che non la facciano essere sana, ma contraddistinta da irritazioni, desquamazioni o eccessivo sebo. Infatti non si può procedere alla tricopigmentazione qualora si soffra di dermatite seborroica, follicolite e psoriasi.

Durata della tricopigmentazione permanente


Rispetto al trapianto, la tricopigmentazione ha una durata minore e sicuramente non può essere considerata come una soluzione definitiva alla mancanza di capelli. 

I pigmenti vengono inseriti sotto la pelle così come avviene per i tatuaggi, ma lo strato coinvolto è più superficiale rispetto a questi.

Se con il tempo i pigmenti del tatuaggio tendono per lo più a scaricare un'area di colore restando però impressi sulla pelle, nella tricopigmentazione ciò non avviene. Il fatto di essere inseriti più superficialmente fa sì che, passando il tempo, la pelle metta in corso un processo di assorbimento del colore. 


Proprio per questa ragione, ogni 12 - 18 mesi il trattamento di tricopigmentazione deve essere ripetuto per continuare a presentare un aspetto curato e omogeneo.

primo piano di un uomo calvo con spazzola
Rimedio per la Calvizia al Prezzo Migliore

Quanto costa la tricopigmentazione permanente


Come per qualsiasi altro trattamento, anche la tricopigmentazione presenta dei costi. Su di essi incidono principalmente due fattori: il numero di sedute a cui dovrai sottoporti e il livello di specializzazione del centro a cui ti rivolgi.

Sotto il primo profilo, le sedute necessarie variano a seconda delle condizioni del tuo cuoio capelluto e in particolar modo dalla presenza di un adeguato numero di capelli da rendere uniformi. In genere si tratta di tre sedute consecutive con intervalli di 24 ore tra l'una e l'altra. 

Quanto al professionista, ti consiglio di rivolgerti ai centri specializzati che puoi trovare nelle principali città, come Milano, Roma e Napoli. 

L'importante è affidarsi a professionisti del settore e non a soggetti improvvisati; la mancanza di competenza infatti può incidere sull'utilizzo di strumenti e pigmenti non idonei e quindi determinare danni importanti ai capelli.

Opinioni sulla tricopigmentazione


Sono numerose le persone che si sono sottoposte a delle sessioni di tricopigmentazione, compresi alcuni vip. Sui siti di riferimento dei centri specializzati e su alcuni forum puoi trovare le foto del prima e dopo trattamento, testimonianze e informazioni sui pro e contro di questa tecnica. 

Si tratta di dati utili che possono aiutare a chiarirti le idee prima di procedere alle sedute. 


In ogni caso, i pareri raccolti sulla tricopigmentazione si rivelano tutti positivi ed entusiasmanti; nelle recensioni di coloro che si sono sottoposti al trattamento si è evidenziato un piacevole infoltimento della chioma senza dover affrontare lo stress e le accortezze di un trapianto. 

Inoltre, il vantaggio di questo metodo sta anche nel fatto che può essere utilizzato non solo per i capelli, ma anche per dare un effetto più uniforme e naturale alla barba. 

schema perdita dei capelli


Ma la tricopigmentazione fa cadere i capelli?

Tuttavia, anche su questa tecnica ci sono dei falsi miti. Infatti, secondo alcune teorie la tricopigmentazione potrebbe far cadere i capelli e rovinare il cuoio capelluto. 

In realtà, la macchina usata per il trattamento è appositamente studiata e collaudata; non crea alcun danno ai bulbi piliferi e ai fusti, anzi, determina un maggiore afflusso di sangue nella sezione trattata che sicuramente è un beneficio per stimolare la crescita di nuovi capelli. 

A conferma di ciò, ti posso dire che in alcuni soggetti è stata osservata la crescita di una leggera lanugine nei mesi successivi alle sessioni di tricopigmentazione.

medico illustra al paziente la tricopigmentazione
Rimedio per la Calvizia al Prezzo Migliore

Dove posso acquistare prodotti per capelli ad un ottimo rapporto qualità/prezzo?


La tricopigmentazione funziona e rappresenta quindi un valido escamotage per ottenere dei risultati decenti in caso di alopecia o di calvizie. 

Sebbene non sia un trattamento definitivo, è un ottimo compromesso tra l'avere una chioma omogenea e il non sottoporsi a interventi invasivi, laddove tu non ne abbia la possibilità. 

Le sedute hanno una durata che si aggira intorno alle tre ore, al termine delle quali potrai notare uno scalpo più uniforme o una chioma senza trasparenze e diradamenti. 

Tuttavia, nulla sostituisce l'efficacia di buoni prodotti per capelli.

Tramite i link che troverete sul nostro sito, potrete acquistare prodotti per capelli verificati sia qualitativamente che in termini di convenienza di prezzo.

Alcuni siti e rivenditori nel web cercheranno di vendere prodotti per capelli a prezzi alti per guadagnarci a discapito del cliente.

Lo staff di Portale dei Capelli ha selezionato e cercato tra i migliori e-commerce i prodotti che possano garantirvi un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Se state cercando il prodotto che fa al caso vostro, date un'occhiata al sito qui sotto:

immagine di un farmaco per la calviziaTorna alla Homepage

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.