La Serenoa Repens Capelli è una valida Alternativa a Finasteride

Domande Frequenti sulle Calvizie

Negli ultimi anni la Serenoa Repens Capelli è sempre più frequentemente menzionata nel mondo delle calvizie: si desidera promuovere questo anti DHT come elemento capace di sostituire la finasteride nel trattamento dell'alopecia androgenetica, conosciuta come calvizie comune.

In questa pagina ci proponiamo di fornirti le giuste informazioni per aiutarti ad avere un'idea ben definita delle sue proprietà.


Serenoa Repens: cos'è e perché viene utilizzata


La Serenoa Repens, conosciuta anche come saw palmetto e palmetto seghettato, è una pianta nana proveniente dalle coste sud-orientali degli Stati Uniti d'America, che viene coltivata in Europa del sud e nei paesi dell'Africa settentrionale.

Il frutto della pianta è a bacca piccola; ha un colore rosso scuro che durante la maturazione diventa violaceo.

Esso presenta una forma e una dimensione che lo rende simile a un'oliva.

Il frutto dispone di proprietà curative; non è un caso che esso fosse considerato secoli fa dai nativi americani come una soluzione ottimale e naturale per curare infezioni dell'apparato urinario e infiammazioni alla prostata.

I principi attivi capaci di conferire delle proprietà curative sia alla pianta che ai suoi estratti sono sostanzialmente degli acidi grassi liberi (miristico, oleico, laurico, linoleico, linolenico e palmitico) e dei fitosteroli (β-sitosterolo, β-sitosterolo-3-O-glucoside, il stigmasterolo e il campestrolo).

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Serenoa Repens: Qual è il suo funzionamento?


L'impiego del frutto figurava in passato solamente nella tradizione antica americana, pertanto gli effetti non poterono essere comprovati a livello scientifico.

Solamente alla fine dello scorso secolo è stato possibile realizzare alcuni studi sulla Serenoa Repens.

Questi servirono per comprendere gli effetti benefici del frutto nell'attenuazione delle problematiche sopraccitate.

Permixon Serenoa Repens


Attraverso uno studio del 1988 si riuscì a evidenziare l'azione del Permixon (un estratto lipo-sterolico della Serenoa Repens) nell'assorbire il DHT nei tessuti sotto esame.

Si manifestava dunque una notevole azione antiandrogena, anche se non ai livelli del finasteride, capace invece di raggiungere il 70%.

Un nuovo studio italiano, risalente al 1998, poté confermare come la Serenoa Repens fosse capace di portare all'inibizione della alfa 5 reduttasi, conducendo a una grande riduzione della conversione del testosterone in diidrotestosterone.

Tutto ciò consentì di evidenziare dei notevoli risultati nell'area periuretrale, che nell'iperplasia prostatica benigna (IPB) si ingrossa portando a disagi all'apparato urinario.

Per questi motivi la Serenoa Repens è in grado di intervenire favorevolmente nei casi di ipertrofia prostatica.

Gli studi più importanti sono stati pubblicati sul Journal of Urology (11/1998); questi riguardavano i risultati dei 18 studi più rilevanti che interessavano 2.939 uomini, ognuno dei quali con IPB sintomatica (di primo e secondo livello).

Sintomi della prostata ingrossata


Probabilmente i nostri lettori non sono particolarmente interessati a ricevere informazioni sull'ipertrofia prostatica benigna (IPB), sui disturbi delle vie urinarie e così via.

Nonostante ciò, è bene fornire delle informazioni di base alle persone arrivate sul sito alla ricerca di modalità di risoluzione dei problemi prostatici.

In ogni caso, se hai superato o sei vicino al compimento dei tuoi 45 anni ti raccomando di leggere attentamente questo articolo, perché potresti entrare a conoscenza di informazioni molto utili per il tuo futuro.

Se sei interessato solamente alla calvizie allora ti sarà utile passare direttamente al prossimo paragrafo.

L'ipertrofia prostatica benigna, come il nome suggerisce, consta di un ampliamento della prostata causato da iperplasia, la quale provoca un aumento delle dimensioni della prostata.

La patologia può presentarsi dai 40 anni (interessa circa il 10% degli uomini), ma può colpire anche in età avanzata l'80% delle persone over 70.

Questa ghiandola dalle piccole dimensioni e dalle funzioni riproduttive può aumentare dunque di volume, fino a che non si realizza una compressione delle vie urinarie. Ecco i sintomi legati alla IPB:

  • getto dell'urina più debole
  • difficoltà a urinare
  • stimolo a urinare con più frequenza, percepito persino di notte con diversi risvegli
  • possibile bruciore e dolore durante la minzione
  • una più alta predisposizione verso infezioni alle vie urinarie.


Anche se la patologia colpisce buona parte degli anziani, in numerosi casi si presenta come asintomatica, dunque priva dei sintomi appena elencati.

Si tratta in ogni caso di una patologia benigna, come il nome indica; tuttavia è bene non trascurarla, poiché potrebbe facilitare l'insorgenza di cistite e prostatite.

Naturalmente, per le situazioni più serie ci sono terapie che si basano sull'azione di farmaci capaci di inibire la produzione di DHT come la finasteride o la dutasteride (che ti saranno note se navighi su questo sito, grazie alla loro capacità di trattare l'alopecia androgenetica).

Per i casi meno seri è possibile avvalersi della Serenoa Repens, capace di garantire una certa efficacia.

Noi però non vogliamo discutere i problemi prostatici.

Per riassumere, le informazioni considerate dalle ricerche sopraccitate servirono a confermare come l'impiego della Serenoa Repens per trattare l'iperplasia prostatica benigna fosse in grado di apportare dei miglioramenti per ciò che riguardava i sintomi urologici e del flusso dell'urina.

È importante conoscere in ogni caso l'azione inibitoria della alfa 5 reduttasi, capace di ostacolare la formazione del DHT, dato che l'ormone si rivela essere la causa primaria dell'alopecia androgenetica nelle persone predisposte.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Serenoa Repens: quando può essere utile


Sei un lettore di questo sito? Allora la cosa più importante per te è ottenere informazioni riguardo ai capelli.

Finora, tuttavia, abbiamo solamente discusso di come il saw palmetto sia utile nel curare l'ipertrofia prostatica benigna.

Questo perché è fondamentale comprendere le dinamiche di azione simili a dutasteride e finasteride.
I farmaci realizzati per la cura della IPB si sono rivelati essere estremamente utili per combattere la calvizie maschile.

Logicamente, è facile capire che, se la finasteride e la dutasteride sono state utilissime nelle terapie per contrastare l'alopecia androgenetica, anche la Serenoa Repens capelli dispone di capacità tali da renderla un rimedio valido e naturale contro la calvizie.

Il potere inibitore dell'alfa 5 reduttasi non realizza la sola modalità utile con la quale il saw palmetto è in grado di contrastare l'alopecia androgenetica. Ecco l'elenco esaustivo.

  • Combatte la produzione del diidrotestosterone, grazie all'azione degli acidi grassi in grado di inibire gli enzimi di tipo 1 e 2 della 5-alfa reduttasi, all'interno sia delle cellule epiteliali prostatiche che delle cellule follicolari umane, diminuendo la produzione del DHT dal testosterone.
  • Rende al DHT impossibile il legame verso i recettori delle cellule relative al follicolo pilifero. I fitosteroli e il β-sitosterolo competono con il DHT per legarsi ai ricettori, bloccando alcuni danni noti dell'ormone.
  • Proprietà antinfiammatorie, relative alle capacità inibitorie degli enzimi lipossigenasi e ciclossigenasi, necessari per la realizzazione di prostaglandine.


Con questa serie di azioni, la Serenoa Repens pare essere dunque in grado di agire in differenti modi per intervenire sulle calvizie, e ciò è un bene dato l'aspetto multifattoriale dell'AGA.

Dove è possibile comprare Serenoa Repens


Escludendo Permixon 320 mg, il solo prodotto considerato come farmaco e di conseguenza disponibile in farmacia attraverso una prescrizione medica, sono presenti al giorno d'oggi dei prodotti estremamente validi, considerati degli integratori.

Aldilà della classificazione di farmaco o di integratore, durante gli anni '80 Pierre Fabre Pharma Srl (l'azienda che ha prodotto Permixon) iniziò a proporlo come farmaco, ottenendo un consenso generale.

Naturalmente l'iter da seguire per avere la qualifica di farmaco consta di differenti fasi di test, che si rivelano essere assolutamente più lunghe e onerose rispetto a quelle per qualificare un integratore.

Non a caso, oggigiorno i produttori tendono a optare per quest'ultima possibilità.


Gli integratori che si basano su Serenoa Repens sono al giorno d'oggi molti sul mercato. Di seguito potrai trovare i prodotti più conosciuti.

Prostamol


Sicuramente un integratore di successo, grazie alla grande campagna pubblicitaria in TV.

Prostafactors


Sono particolarmente conosciuti nei forum sulla tricologia e prescritti da numerosi dermatologi. Sono realizzati per la prostata, ma si rivelano essere di grande qualità anche per i capelli.

Vitaminity Serenoa Repens Extract


Un prodotto completamente italiano che contiene un estratto lipofilico, il quale è stato standardizzato (al 90%-95%) per un dosaggio di 320 mg per softgel.

Vitaminity DHT Blocker Complex


Una novità del 2019 dal brand italiano Wilco: presenta una corretta dose di Serenoa, aggiungendo anche elementi naturali anti DHT per migliorarne gli effetti.

Sametrix


È stato il primo prodotto introdotto sul mercato dotato di una formulazione focalizzata alla cura dei capelli; oltre agli estratti di Serenoa sono presenti degli elementi come l'urtica dioica, lo zinco e il resveratrolo.

Anche se il prezzo può sembrare conveniente, Sametrix possiede una titolazione in Serenoa decisamente bassa: del 40%. Da questa informazione è possibile comprendere come sia fondamentale raddoppiare le dosi per arrivare alle concentrazioni utili per ottenere risultati apprezzabili.

Come puoi ben comprendere, i prodotti presenti sul mercato si rivelano essere validi e numerosi. Naturalmente ce ne sono anche altri che presentano una qualità molto alta.

Non dimenticare, in ogni caso, che prima di effettuare la tua scelta devi prestare attenzione alla titolazione in fitosteroli e acidi grassi: questa dovrebbe essere inclusa fra 85% e 95%; il dosaggio quotidiano dell'estratto deve essere di 320 mg.

Sarà nostro compito illustrare all'interno di recensioni gli integratori più efficaci a base di Serenoa Repens, in modo da poterne evidenziare le particolari caratteristiche.

Serenoa Repens: gli effetti collaterali


Dato che il prodotto è naturale, i suoi effetti collaterali si limitano in sostanza a quelli che riguardano la digestione e il tratto gastro-intestinale.

Naturalmente parliamo di assunzioni del dosaggio quotidiano (standard) di 320 mg, da parte di persone prive di problemi di tipo ormonale; in caso di problemi si raccomanda di rivolgersi al proprio medico.

Abbiamo notato in ogni caso che il saw palmetto presenta degli elementi antiandrogeni.


Un'alternativa a Finasteride: sì o no?


Proviamo a fornire una risposta basandoci su uno studio comparativo realizzato in Italia e pubblicato sull'International Journal of Immunopathology and Pharmacology.

È uno studio durato due anni, nel quale sono stati scelti 100 individui con alopecia androgenetica (da livello leggero a moderato). Sono in seguito stati realizzati due differenti gruppi: nel primo fu somministrato 1 mg quotidiano di finasteride, nel secondo 320 mg al giorno di Serenoa Repens.

Ogni mese, per tutta la durata del test, furono scattate fotografie. I risultati? Nel gruppo dove è stata testata la Serenoa il 38% degli individui ha mostrato un miglioramento della condizione, con un incremento della quantità di capelli, contro però il 68% del gruppo che impiegava Finasteride.

Per di più, Finasteride si è dimostrata capace di agire sulla zona frontale e nel vertex, mentre la Serenoa solamente nel vertex.

I risultati più apprezzabili per ciò che riguarda l'incremento dei capelli si sono evidenziati nel gruppo sottoposto a Finasteride; in particolar modo negli individui con calvizie di livello incluso fra 2 e 3 della scala Norwood, ossia di entità non grave.

Tutti e due i gruppi hanno mostrato una buona tolleranza alle terapie: non si sono evidenziati degli effetti collaterali.


Le nostre conclusioni


La Serenoa Repens per Capelli è realmente una valida alternativa a Finasteride? Quale risposta potremmo dare?

Secondo il mio parere, la Serenoa Repens può essere impiegata come un valido supporto nel trattare AGA di lieve o intermedia entità.

In particolar modo, credo si riveli essere valida per chi non desidera o non può avvalersi di Finasteride o di altre terapie topiche.

L'integratore a base naturale si è rivelato essere capace di stabilizzare casi di calvizie androgenetiche non gravi, senza effetti collaterali rilevanti.

Bisogna certamente considerare che essendo questo un prodotto botanico non ci si dovrebbe aspettare da esso dei risultati simili a quelli che è possibile ottenere da farmaci come Finasteride o Dutasteride.

I suoi effetti, semplicemente, sono meno intensi.

Tuttavia, è possibile asserire senza problemi che fra gli integratori naturali è in grado di distinguersi fra quelli di efficacia più elevata nel contrastare l'alopecia androgenetica.

Se hai delle perplessità e vuoi porre delle domande sulla Serenoa Repens puoi farlo qui. Se desideri approfondimenti o fare dei commenti puoi lasciare un commento di seguito, in fondo alla pagina. Avremo modo di rispondere.

immagine di un farmaco per la calviziaClicca qui per tornare alla Homepage

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.