La Lozione Brotzu: il Nuovo Metodo Trinov

immagine della Lozione Brotzu

Dall'Ottobre del 2018 è partita ufficialmente la commercializzazione della nuova lozione Brotzu:
Si tratta di un'alternativa a Finastride e Minoxidil, oppure è un'altra triste illusione?

Dopo tantissime e varie discussioni, anche accese, sui vari forum presenti in rete, la lozione arriva finalmente sul mercato.

La "Lozione Brotzu", come adesso viene definita, si è classificata prima tra le attenzioni mediatiche del momento. Un valido strumento per contrastare la caduta dei capelli, proprio per questo è stato un argomento molto discusso nei vari forum e siti a tema calvizie.

E' un'alternativa al classico metodo di cura farmacologico, un ambiente controllato dai vari concorrenti citati prima; proprio per questo, la lozione non è mai stata considerata realmente.

Nonostante ciò, lo stesso Professor Giovanni Brotsu, al 43° congresso della Società Italiana di Tricologia, ha deciso di presentare una relazione, il cui tema principale era proprio tale prodotto.

Purtroppo, questo intervento non ha riscosso i consensi sperati, non convincendo totalmente il pubblico presente.

I risultati sperimentali che sono stati presentati, infatti, hanno lasciato più domande che risposte.

Ma in cosa consiste esattamente questa lozione? Può davvero occuparsi dell'Alopecia Androgenetica e di quella Areata?

Dopo le mille congetture in merito, la Lozione Brotzu è finalmente arrivata. Si tratta di un prodotto particolare, che contiene diversi principi attivi come DGLA, Equolo e Carnitina.

Durante alcuni mesi, diversi osservatori sono stati in grado di accertare e confermare alcune notizie in merito alla lozione: tra queste è stata confermata la reale acquisizione di un dominio apposito, ma anche che la Fidia Farmaceutici ha in effetti registrato nome e logo, classificandolo per il commercio come "Trinov".

L'uscita sul mercato è dunque prevista per l'ottobre 2018.

Andiamo ora ad analizzare, più da vicino, le caratteristiche principali dei vari principi attivi contenuti nella lozione.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Lozione Brotzu: I componenti


Il DGLA


Questo preciso componente, ha la funzione di stimolare l'ossigenazione dei follicoli capillari.

Si tratta di un acronimo, che sta per "acido diomo-gamma-linolenico". Semplicemente, si tratta di un acido grasso polinsaturo, la cui categoria è al giorno d'oggi ben conosciuta anche dall'utente medio.

E' solitamente presente negli oli vegetali, come quelli di pino, abete o del cipresso. Nello specifico, la lozione ne fa un uso legato alla sua predisposizione ad essere un precursore del PGE1.

Infatti, attraverso un enzima presente nell'organismo, il DGLA si trasforma facilmente in PGE1, migliorando direttamente il microciclo.

Di conseguenza, è presente nell'organismo una migliore ossigenazione per i bulbi piliferi, elemento che ne favorisce il metabolismo e dunque la crescita.
Curiosità: il DGLA è facilmente reperibile in natura, proprio per questo non rientra nella categoria dei farmaci.

L'Equolo


Questo elemento contrasta abilmente la 5-alfa-Reduttasi.
Fu individuata nell'urina di cavalle gravide (da cui il nome) attorno al 1932. Successivamente, circa negli anni '80, la stessa fu localizzata anche negli umani.

Non a caso, in letteratura, si cita proprio l'urino-terapia come metodo contro la caduta dei capelli. Tornando agli aspetti più tecnici, l'Equolo possiede un alto grado di attività estrogenica, che agisce nell'attività, prima citata, di diminuire l'azione della 5-alfa-Reduttasi.

E' importante ricordare, comunque, che questo particolare enzima trasforma il Testosterone in Diidrotestosterone, uno dei principali motivi dell'Alopecia Androgenetica.

La Carnitina


Si tratta di una vera "botta di energia" direttamente alle cellule matrice del capello.

E' una molecola naturale, molto comune nell'organismo, la cui funzione principale è legata al trasporto di acidi grassi a lunga catena, ovviamente lungo la matrice mitocondriale.

Per questo, questa molecola ha un valore importantissimo nel processo di ricrescita dei capelli e nel rifornimento di energia.
Ciò non fa altro che migliorare le cellule matrice del capello, garantendone un rinforzo e un pronto sviluppo.

Brotzu: prodotto che penetra a fondo oppure rimane in superficie?


A moltissime lozioni di questo genere, viene attribuito il difetto di agire solo sulla parte superiore del cuoio capelluto, agendo nell'aspetto cosmetico e non contrastando in alcun metodo la calvizie.

Il Trinov può contare, tra i suoi componenti più importanti, i liposomi cationici.

Per essere comprese in maniera più semplice, andrebbero immaginate come delle piccole sfere costituite da una doppia barriera di grassi speciali.

Si tratta di particolari trasportatori caricati spesso positivamente (proprio "cationiche").

Fondamentalmente, questi liposomi trasportano i principi attivi descritti sopra.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

I limiti e i vantaggi del rimedio per capelli diradati


Le varie testimonianze riguardo questo prodotto, come accennato in precedenza, non sono state completamente positive. Al contrario, si sono rivelate piuttosto scarne.

Nonostante le poche, irrilevanti notizie, due utenti hanno rilevato dei vantaggi su spessore e corposità del capello; a parte questi però, è necessario effettuare ulteriori ricerche in merito, per sopperire alla mancanza di informazioni.

E' consono sottolineare, inoltre, che la Lozione Brotzu non può considerarsi a tutti gli effetti come una cura alla calvizie, di conseguenza si raccomanda di non sopravvalutare i benefici e i valori descritti in merito.

In questo caso, difatti, sarebbe opportuno valutare diversamente la cura e il tipo di approccio alla propria condizione. La cura dovrebbe infatti agire su un campo più ampio e su più settori, diversi per caratteristiche e importanza.

A questo proposito, solo la Medicina Rigenerativa ed un protocollo Multidisciplinare possono davvero essere soluzioni considerevoli.


Il Miglior Prodotto Contro la Calvizie:


Se state cercando un leader nel trattamento e nella cura effettive della calvizie, la soluzione è HairClinic BioMedical Group. Attraverso metodi naturali, opera in Italia già dal 2009.

Questo non ha effetti contrari, visto che le molecole impiegate fanno già ampiamente parte dell'organismo. Si tratta della migliore terapia al momento disponibile, agendo direttamente e completamente sul capello.

Per poter usufruire di tale trattamento al meglio, la malattia deve essere ancora ai primi stadi, ma in ogni caso rimane un'ottima alternativa perfino al trapianto di capelli.

immagine di un farmaco per la calviziaTorna ai prodotti per la Calvizia

AUTORE:

Augusto Riva

Mi è sempre interessato l'argomento della calvizie e, avendo fatto numerosi studi e sentito numerose opinioni, ho deciso di condividere la mia  conoscenza sull'argomento in questo portale, in modo da poter aiutare uomini e donne a far decisioni migliori  dato che molti rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.