Trapianto Capelli di Vip e personaggi famosi: casi e foto prima e dopo

Quanti sono i Vip ad aver fatto un trapianto dii capelli? Certamente più di quanti immaginiamo, perché la calvizie non risparmia di certo nemmeno le celebrità e in tanti hanno deciso di risolvere la situazione ricorrendo al trapianto di capelli.


Qui mostriamo alcuni casi di personaggi famosi che avevano un problema di calvizie e si sono rivolti a degli specialisti per riavere la propria chioma, come ha fatto chi si è affidato all'Istituto Helvetico Sanders, specializzato nel contrasto alla calvizie da oltre 30 anni.


Per saperne di più, consigliamo di vedere le testimonianze e risultati dei trapianti di capelli sul sito.


Questi sono alcuni esempi di Vip che hanno affrontato il dramma della caduta dei capelli, spesso precoce, e adesso sfoggiano una capigliatura sana e robusta.


Fabio Volo


Fabio Volo Prima



Il celebre conduttore televisivo, scrittore e attore, aveva un principio di alopecia sin dagli anni '90, e probabilmente si trattava di alopecia androgenetica, caratterizzata da un diradamento progressivo dei capelli.

Volo ha spesso scherzato, autoironicamente, sulla sua calvizie, ma in seguito ha scelto di ridare vigore ai propri capelli, come è possibile notare confrontando video e immagini di periodi differenti. Fabio Volo non ha dichiarato ufficialmente di aver fatto il trapianto, ma certamente non ha sottovalutato la situazione e oggi ha una chioma molto più folta rispetto al passato.


Edward Norton


Edward Norton prima


Edward Norton dopo


Non tutti sanno che il celeberrimo attore Edward Norton soffriva di calvizie e la sua stempiatura si stava aggravando con il passare del tempo. L'intervento di autotrapianto dei capelli ha portato ottimi risultati, come si nota dalle foto e dai film che ha girato negli ultimi anni.

Norton ha effettuato il trapianto di capelli sulla sua zona frontale-laterale, così ha ottenuto una hairline più bassa e un look più giovanile.



Steve Carell



Steve Carell dopo


Come ridefinire il proprio look restando fedeli a se stessi? L'attore Steve Carell ci è riuscito partendo dai capelli: l'autotrapianto lo ha aiutato non solo ad avere un aspetto migliore grazie a una chioma più folta, ma anche ad avere un aspetto più alla moda, importante anche per interpretare ruoli diversi nel cinema. Probabilmente l'autotrapianto di capelli risale a quando l'attore lavorava nella serie The Office, poiché si nota una grande differenza nella sua capigliatura tra la prima e la seconda stagione.



Antonio Conte



Antonio Conte Dopo


Oggi è molto difficile reperire foto di Conte di quando giocava nella Juventus, ma qualora dovesse capitare lo stupore è assicurato: oggi l'allenatore dell’Inter sembra ringiovanito grazie al trapianto di capelli!

Afflitto da un forte diradamento nella zona frontale e anche in quella centrale, oggi non più visibile, Conte ha dichiarato pubblicamente di aver scelto il trapianto come soluzione al suo problema.


Wayne Rooney




Wayne Rooney, attuale allenatore del Derby County ed ex calciatore in forze al Manchester United, è uno dei casi più celebri di Vip che hanno eseguito un trapianto di capelli, anche perché è stato lui stesso a dichiararlo pubblicamente.

Rooney ha optato per l'autotrapianto di capelli per coprire il diradamento frontale.

Matthew McConaughey



Se si osserva la capigliatura di McConaughey nei primi film che ha girato, si nota che aveva una folta chioma bionda; successivamente, però l'attore ha iniziato a perdere capelli, probabilmente anche a causa dello stress, e così è intervenuto per risolvere la situazione. Oggi Matthew McConaughey è considerato un sex symbol più che in passato, perciò anche nel suo caso i capelli hanno fatto la differenza!


Marco Masini



Il cantautore Marco Masini soffre di calvizie dall'età di 19 anni, per questo nelle vecchie foto si nota un profondo diradamento dei capelli, con una chierica che si allargava sempre di più. Masini ha dichiarato che una volta l'anno va a frasi fare l'innesto di capelli sintetici. In questo modo Masini ha riacquisito una maggiore sicurezza in se stesso e un look più moderno.


John Travolta



Nel caso di Travolta, la folta capigliatura che lo ha reso celebre nei suoi film più celebri è solo un ricordo e per molti anni tutti sapevano che era calvo ma l'attore nascondeva la verità tramite parrucchini.

In seguito, Travolta ha deciso di mostrarsi ai suoi fan senza camuffare la calvizie e così tutti sono a conoscenza del suo problema di caduta dei capelli.

Non è chiaro se Travolta ricorrerà al trapianto di capelli o ad altri rimedi contro la calvizie, quel che è certo è che, nel corso degli anni, è riuscito a non far notare troppo il problema, quantomeno nei film che ha interpretato.


Non sono solo i Vip a scegliere di fare qualcosa contro la calvizie: sempre più persone, in tutto il mondo, scelgono di effettuare un trapianto di capelli o un trattamento per poter guardarsi allo specchio con più serenità e con una maggiore sicurezza nei rapporti interpersonali.

Torna alla Homepage