Tagli per Capelli Grigi (Idee e Trends)

Un trend, quanto meno curioso, che da diverso tempo imperversa nei saloni di bellezza di tutto il mondo riguarda un look fuori dagli usuali schemi più o meno appariscenti e che, anzi, nel tempo si è cercato sempre di nascondere: i capelli bianchi!


Quel colore che una volta si cercava di mascherare con qualsiasi metodo, oggi è diventato di fatto l'avanguardia e la sfida al miglior risultato da esibire per i saloni che lo attuano e per le donne che poi dovranno apparire: si sta parlando del granny hair-style, letteralmente lo stile dei capelli della nonna che all'atto pratico consiste nel portare il colore dei propri capelli verso le tonalità del grigio più o meno marcate.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


La "paura" del grigio

È risaputo come qualche capello bianco, o ancor peggio molti capelli bianchi, siano visti dalle donne come un problema estetico da far sparire - nascondere - il prima possibile.


Se per le donne con capelli biondi, o comunque molto chiari, il problema è più facilmente risolvibile e mascherabile (almeno fino ad un certo punto!), non è così per donne con capelli che virano in generale sulle tonalità scure. Più scuri sono i capelli e più il contrasto del bianco, anche di un solo capello, sarà visibile!


Fintantoché i capelli bianchi sono pochi e disposti qui e la sul cuoio capelluto, le bionde non necessitano di fare alcunché mentre le donne more/castane possono optare per leggere tinture sfumate oppure uno dei tanti trattamenti che ogni salone può attuare; dalle "vecchie" metodiche come mèche e colpi di luce fino alle più recenti che vedono lo shatush, l'ombré, il balayage, il degradé o il tie&dye.

La lista non è esaustiva poiché esistono alcune varianti in alcuni dei trattamenti citati.

Ogni trattamento, così come qualsiasi campo nello scibile umano, ha pregi e difetti; chiedere sempre approfondimenti al personale del proprio salone di fiducia.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


Discorso diverso se invece i capelli bianchi sono molti diffusi; in questo caso si può pensare ad un taglio corto associato ad una tintura.

Io non ho "paura" del grigio!


Li voglio di colore grigio! Tranquilli, nessuna persona è impazzita.

Come riportato nel paragrafo di apertura è lo stravagante trend del granny hair nel quale gli hair designer possono sbizzarrirsi nel realizzare tutte le sfumature di grigio, parafrasando il titolo di un noto film!


In questo caso è utile sapere che il passaggio ad una tonalità di grigio che non appaia pacchiana ma liscia e setosa e tale da conferire un certo fascino - o glamour per chi preferisce i termini anglosassoni - non potrà che avvenire per gradi.


Capelli corti o lunghi? Già decolorati? Se si, da quale colore si proviene?

Tutti interrogativi che ci si dovrà porre nonché domande che verranno formulate dai professionisti del proprio salone di fiducia al fine di ottenere il migliore risultato adottando la metodica più adatta in funzione delle risposte.

A titolo di esempio nel seguito verranno riportati un paio di scenari.

Qualunque sia la propria situazione di partenza va ricordato che il look granny hair-style è un taglio da curare e manutenere con attenzione.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


Base scura, capelli lunghi


È, per certi versi, lo scenario peggiore! Infatti si dovrà arrivare al risultato finale attraverso una serie di schiariture progressive a cadenza settimanale o quindicinale e solo al termine - almeno un paio di mesi - sarà possibile applicare il grigio con la nuance (sfumatura) preferita o che meglio si adatti alla propria persona in funzione anche di altri parametri quali colore della pelle, colore degli occhi e del make-up eventualmente da ritoccare al fine di evitare situazioni esteticamente discutibili con il nuovo look che dovrà essere sfoggiato.

Sfumature e trucco


Sono due voci assolutamente da non trascurare al fine di evitare risultati più idonei ad una festa di Carnevale che alla vita quotidiana!

Per le carnagioni chiare suggerite sono le tonalita "fredde" del grigio come il platino e l'argento. Per le carnagioni scure indicate sono le sfumature sull'antracite. In linea generale è comunque possibile passare da un grigio più chiaro ad uno più scuro (o viceversa) eventualmente osando verso la punte.

Per il make-up (il trucco) la cura delle sopracciglia così come l'uso del correttore, ombretto, trucco occhi e rossetto dovranno avvenire in maniera tale da non appesantire il viso. L'ideale è orientarsi verso colori luminosi e delicati tenendo conto del colore dell'incarnato nonché del colore degli occhi.

Alcuni risultati applicativi del look granny hair-style è possibile vederli in sezioni dedicate, ad esempio su Pinterest.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Ho deciso di condividere la mia esperienza e opinioni su tematiche relative ai capelli su questo portale, dato che ho trovato molti consigli sul web fuorvianti.

Torna alla Homepage