Come Nascondere la Calvizie Femminile: 4 Trucchi Infallibili per Nasconderla

Ripopolare il cuoio capelluto nelle zone colpite da diradamento non è un'operazione che può avvenire in breve tempo.

Per contrastare il disagio che comporta questo tipo di situazione si può ricorrere a diversi escamotage.

Eccone quattro.

Che cos’è l’alopecia?


L’alopecia è una condizione molto comune di diradamento dei capelli, che colpisce sia uomini che donne, e che non necessariamente termina con la calvizie.

Un esempio tipico di alopecia è la tipica stempiatura maschile, tuttavia uno stile di vita poco sano fa si che anche le donne possano essere esposte a questo tipo di fenomeno.

L'alopecia non deve essere considerato esclusivamente come un problema estetico, ma deve essere considerato come una condizione di generale malessere dell'organismo.

Spesso è sufficiente ripristinare l'equilibrio fisiologico degli elementi che hanno subito alterazioni per tornare ad una condizione normale.

Mascherare l’alopecia con 4 trucchi


Mentre aspettiamo che i capelli ricrescano quello che possiamo fare è tentare di mascherare il diradamento il che non sarà un'operazione eccessivamente difficile.

Vediamo qui di seguito 4 semplici trucchi da mettere in atto per mascherare le zone colpite da alopecia.

Mascherare l’alopecia col taglio giusto


Un accorgimento fondamentale per mascherare le zone colpite da diradamento a causa dell'alopecia sarà sicuramente quello di adottare un taglio di capelli opportuno o eventualmente l'opportuna pettinatura.

Accorciare un taglio lungo porta solitamente ad un aumento di volume che può portare a mascherare eventuali chiazze diradate, sarà quindi una buona idea accorciare eventuali tagli lunghi.

Portare i capelli corti comporta una minore caduta che solitamente avviene quando si pettina una lunga chioma, un taglio corto avrà quindi anche questo tipo di vantaggio.

Mascherare l’alopecia con la pettinatura giusta


Un'altra strategia interessante è quella di mascherare la nostra alopecia con una pettinatura adeguata.

Il diradamento dei capelli viene solitamente mascherato dalla cotonatura. Una possibile alternativa a questa è l'asciugatura dei capelli a testa in giù, che provoca inevitabilmente un aumento di volume.

Mascherare l’alopecia grazie alla tinta


La tinta risulta essere un'altra alleata nel mascheramento dell'alopecia, anche se può portare ad un peggioramento della situazione per via della aggressività dei prodotti contenuti al suo interno.

L'utilizzo di tinte naturali, senza additivi chimici sarà quindi la scelta più opportuna.

La tinte migliori sono quelle con tonalità chiare che evitano di mettere in risalto le zone chiare dove la cute del cuoio capelluto è esposta.

Mascherare l’alopecia con le extension


Le extension sono un alleato formidabile nel mascherare l'alopecia, e sono molto apprezzate da tutte le donne che desiderano portare i capelli molto lunghi.

Tuttavia è bene affidarsi a mani esperte per l'applicazione, contrariamente è possibile che l'effetto finale possa risultare piuttosto sgradevole.

Usare un Volumizzante


L'aspetto naturale che viene reso da un Volumizzante sarà resistente al sudore e agli agenti atmosferici.

Il Volumizzante è costituito da microfibra di cheratina che crea un legame elettrostatico con i capelli e va ad adagiarsi sul cuoio capelluto, dando colore e un aspetto folto alla capigliatura, andando a nascondere le aree diradate.

Solitamente il prodotto può essere utilizzato anche per andare a coprire il ricrescere dei capelli bianchi quando si utilizzano tinture colorate.

Sono presenti sul mercato 8 tonalità di colore, per cercare di rispettare tutte le esigenze.

L'applicazione delle microfibre organiche è un operazione che può essere fatta autonomamente e in casa:

  • Scuotere il dosatore
  • Applicare il prodotto nelle zone colpite da diradamento
  • Una volta utilizzato il prodotto è possibile applicare della lacca per una miglior fissatura


Molto importante è sapere che il Volumizzante non va a macchiare i tessuti ed è resistente all'acqua, potrà quindi essere utilizzato anche al mare o in piscina senza che il prodotto venga meno.

Risulta inoltre completamente invisibile anche da molto vicino e dona il suo effetto volumizzante fino alla rimozione che avviene con il lavaggio tramite shampoo: l'applicazione del prodotto può resistere fino a una settimana avendo cura però di effettuare lavaggi ed eventuali fibre che dovessero slegarsi dai capelli possono venire rimpiazzate con un leggero ritocco.

Il Volumizzante può essere utilizzando anche assieme ad altri prodotti per capelli come gel, lacca, lozioni, piastre e arriccia capelli, avendo cura di utilizzare i prodotti prima del Volumizzante.

Il Volumizzante è un prodotto perfetto sia per l'uomo che per la donna.

Il prodotto inoltre garantisce la massima sicurezza anche in concomitanza di altri medicamenti (in questo caso è opportuno attendere almeno un’ora prima dell’applicazione) o dopo auto-trapianto(consultando preventivamente un medico).

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.

Torna alla Homepage