Forfora Fungo: la Forfora è causata da un Fungo?

Forse non tutti sanno che, in alcuni casi, la forfora (il fastidiosissimo e imbarazzante disturbo che colpisce molte persone) può essere dovuta alla presenza di un fungo, il Pityosporum, che è solito "cibarsi" del sebo in eccesso prodotto dalla cute.

Questa interessante notizia costituirebbe una spiegazione logica al fatto che siano specialmente le persone con capelli grassi e di sesso maschile (la cui pelle tende a produrre più grasso rispetto a quella delle donne), a lottare contro questo noioso problema.

>> VEDI LO SHAMPOO ANTIFORFORA PER CAPELLI SU AMAZON <<


Tuttavia, come dicevamo all'inizio, non sempre la forfora è dovuta alla presenza di un fungo (ci sono alcuni casi infatti in cui il fungo Pityosporum non causa questo disturbo) ma potrebbe essere causata da un'infezione batterica, solitamente da Stafilococchi.

LE ABITUDINI SCORRETTE CHE CAUSANO LA FORFORA


Nel caso in cui, assieme alla forfora, fosse presente un fastidioso prurito, questo potrebbe essere dovuto ad una reazione allergica scatenata da qualche prodotto che abbiamo utilizzato: shampoo, tinta per capelli, lozioni...


Quando la cute viene "aggredita" da certi fattori esterni tende infatti a "proteggersi" incrementando la produzione di sebo sul cuoio capelluto e questo, molto spesso, causa desquamazione e prurito.


Un'altra causa della comparsa della forfora è lo stress: in questi casi il soggetto colpito tende a grattarsi in maniera insistente per alleviare il fastidio, ma ciò è estremamente controproducente, in quanto aggrava notevolmente il disturbo.

È importante anche prestare molta cura nell'igiene dei capelli: non bisogna infatti utilizzare una quantità eccessiva di shampoo ed è necessario sciacquarsi molto bene in fase di lavaggio (se sulla chioma dovessero restare tracce di shampoo o balsamo si creerebbe un ambiente favorevole allo sviluppo del fungo Pityosporum).


E per ultima cosa non dovete tralasciare l'importanza dell'alimentazione...una dieta ricca di cibi contenenti grassi saturi tende infatti a favorire lo sviluppo della forfora.

È preferibile seguire un regime alimentare che contenga molte proteine bianche, frutta, verdura e pesce.

>> VEDI LO SHAMPOO ANTIFORFORA PER CAPELLI SU AMAZON <<



COME AVVIENE IL CONTAGIO DA PITYOSPORUM ?

COME È POSSIBILE STABILIRE CHE LA FORFORA È CAUSATA DA QUESTO FUNGO ?


Come dicevamo prima, le cause scatenanti della forfora sono molteplici.

È quindi consigliabile effettuare una visita specialistica presso un dermatologo esperto, che vi fornirà una diagnosi ed una cura corrette.


È facile infatti confondere la forfora con la dermatite seborroica, poichè i sintomi sono davvero molto simili: anche nella dermatite infatti sono presenti scaglie bianche e desquamazione della cute.


Le uniche differenze fra i due disturbi sono riscontrabili nella manifestazione degli stessi: la dermatite seborroica infatti non colpisce soltanto i capelli, ma è presente anche in altre parti del corpo (ad esempio sul viso).


È bene ricordare inoltre che il Pityosporum è fisiologicamente presente sulla nostra epidermide (non è quindi contagioso o trasmissibile) e, solo in certe condizioni (fattori esterni o predisposizione) può provocare la forfora.

RIMEDI NATURALI CONTRO IL FUNGO CHE CAUSA LA FORFORA


Nella scelta dei prodotti che possono aiutarti a risolvere il problema della forfora devi prestare molta attenzione, in particolare ai tradizionali shampoo antiforfora in vendita al supermercato: molto spesso questi prodotti contengono dei tensioattivi (sostanze che generano la schiuma) particolarmente "forti" che potrebbero addirittura aggravare il problema !


Ti consiglio invece di scegliere un prodotto assolutamente naturale, uno shampoo delicato a base di Alukina, un complesso in grado di regolarizzare la produzione di sebo ed alleviare prurito e rossore.


Un prodotto eccezionalmente efficace anche nei casi di dermatite seborroica del cuoio capelluto.

>> VEDI LO SHAMPOO ANTIFORFORA PER CAPELLI SU AMAZON <<


AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Ho deciso di condividere la mia esperienza e opinioni su tematiche relative ai capelli su questo portale, dato che ho trovato molti consigli sul web fuorvianti.

Torna alla Homepage