Capelli Sfumati Grigi: i Motivi per Tingerli di Grigio

Uno dei colori più trendy del momento nell'hair styling è sicuramente il grigio.

Le immagini di capelli colorati e decolorati impazzano sul web e i social network.

Che siano dolci sfumature sulla lunghezza della chioma o un vero shatush, l'effetto sfumato conquista le donne di ogni età, anche le più giovani.

Scegliendo uno shatush grigio potrai schiarire le punte con delicate nuance, senza intaccare la radice.

Lo shatush può essere eseguito su ogni tipo e colore di capello, scegliendo tra sfumature di grigio più o meno decise, per ottenere una gradazione molto vicina a quella naturale.

Con un effetto così raffinato ed elegante, lo shatush è diventato uno dei trattamenti di bellezza preferiti dalle donne.

Le sfumature su misura infatti si eseguono su tutta la lunghezza della chioma, con una gradazione via via più chiara verso le punte.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


Come decolorare i capelli


La prima cosa da fare per uno shatush color grigio impeccabile è separare le ciocche e cotonarle con un pettine.

In questo modo non avrai uno stacco di colore aggressivo e troppo forte.

Per eseguire la decolorazione, applica sui capelli una crema a base di acqua ossigenata e lascia agire per qualche minuto fino a che non avrai raggiunto il colore giusto per la gradazione che desideri.

Fai attenzione e calcola bene i tempi di posa della crema per non rischiare di danneggiare o sfibrare i capelli in modo definitivo.

Per nutrire il capello e mantenere la chioma vitale e luminosa, molte lettrici ci suggeriscono di utilizzare prodotti anti ingiallenti.

Il risultato dello shatush grigio sarà perfetto ed eviterai sgradevoli riflessi gialli sulla chioma.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


Come ottenere lo shatush in versione grigio


La scelta più saggia è quella di affidarsi ad un bravo parrucchiere che eseguirà il trattamento senza stressare i capelli, suggerendoti la giusta gradazione di grigio.

Le sfumature vanno adattate infatti al colore della tua pelle, dei capelli e allo stile.

Se comunque deciderai di provare a fare lo shatush gray da sola, segui con scrupolo e attenzione tutti i passaggi per decolorare e tingere i capelli.


Come fare la tinta grigia


Come si fa per lo shatush classico, prima di colorare i capelli occorre separarli in ciocche e cotonarli, in modo da ottenere sfumature naturali e poco marcate.

Shatush versione grigio: controindicazioni

Le meches grigie non conoscono limiti, vanno bene su capelli corti o lunghi, sulle chiome bionde o castane.

Dovrai comunque fare attenzione alla ricrescita e ritoccare spesso le radici.

Con i capelli scuri ad esempio, la chioma deve essere decolorata di diversi toni per evitare un colore troppo aggressivo.

Il trattamento con sfumature grigie sottopone il capello ad uno stress maggiore rispetto allo shatush classico.

È fondamentale dunque prendersi cura dei capelli per averli sempre morbidi e setosi.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<


Per le donne over 50


Se il gray è già il tuo colore naturale, lo shatush renderà il tuo grigio di base ancora più elegante e lucente. Per valorizzare poi le tue nuance argentate, utilizza maschere, creme e trattamenti specifici.

Shatush grigio e colore dei capelli


Se hai i capelli neri, la cosa migliore è affidarsi al tuo hair stylist.

Per ottenere le originali sfumature color blu o bianco ghiaccio, devi avere la giusta tonalità di base.

La decolorazione in questi casi richiede regole e tempi precisi che, se non rispettati, possono indebolire i capelli e renderli opachi.

Per i capelli castani, potrai giocare con i colori, accostando le sfumature grigie dello shatush a colpi di sole color caramello.

Il risultato sarà una chioma dinamica e creativa con giochi di luce intensi e riflessi lucenti.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<

Per i capelli biondi o chiari, le nostre lettrici consigliano a gran voce le sfumature grigio cenere.

A differenza delle nuance grigio chiare, metteranno in risalto il naturale colore della tua base, dando luminosità al viso con un effetto fresco e naturale.


Consigli e precauzioni


Per eseguire lo shatush in versione grigio su una chioma color castano o nero, occorre procedere con la schiaritura della base per diverse tonalità, dalla radice alla punta dei capelli. Per ottenere le sfumature procedi poi con la tonalità di grigio desiderata.

I capelli alla radice dovranno sempre rimanere o essere tinti di scuro.

Per i capelli biondi, se le punte sono già chiare, lasciale così come sono e scurisci solo la radice. Se i capelli sono biondo scuro, dovrai prima decolorare e schiarire tutta la chioma.

>> VEDI LE TINTE GRIGIE SU AMAZON <<

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Ho deciso di condividere la mia esperienza e opinioni su tematiche relative ai capelli su questo portale, dato che ho trovato molti consigli sul web fuorvianti.

Torna alla Homepage