Creatina e Capelli: aumenta davvero il DHT?

immagine di capelli bianchi

L'abbinamento creatinina-calvizie non è una novità e lo dimostra anche la presenza di questo argomento sul web, tra le pagine dei blog ,  i siti specialistici e anche le Faq.

Tra le domande più ricorrenti degli utenti c'è quella che riguarda la perdita dei capelli in seguito all'allenamento con i pesi: dipende dall'aumento del testosterone conseguente all'attività di fitness?

Pare proprio che al netto di una rinuncia a sostanze dopanti il rischio calvizie sia ridotto a zero.

La creatina è un composto energetico prodotto dall'organismo che comunemente può essere integrato dagli sportivi.

Potresti aver letto che la sua assunzione può portare alla caduta dei capelli, specialmente se sei un habitué dei forum sull'argomento.

Ma è vero? Mentre la creatina in sé sembra non portare direttamente alla calvizie, può invece influire sui livelli di un ormone che invece ha questa controindicazione.

In effetti le prove del collegamento tra l'integrazione di creatina e la caduta dei capelli sono più che altro anedottiche, vengono da esperienze personali: culturisti e persone che praticano allenamento intenso e sollevamento pesi, lamentano spesso un diradamento dei propri capelli e lo collegano all'aumento dei livelli di testosterone derivante dall'attività fisica.

Tuttavia, gli esperti sostengono che uno stile di vita sano e evitare il ricorso a steroidi anabolizzanti e alcuni altri integratori proteici rende improbabile che il tuo programma di allenamento contribuisca alla caduta dei capelli.

Ma tra gli integratori messi sotto accusa c'è anche la creatina?

Questa sostanza è tra i supplementi più utilizzati in palestra per la sua capacità di potenziare la massa muscolare e se è vero che non esistono prove scientifiche che la colleghino alla perdita dei capelli è anche vero il contrario: non esistono prove scientifiche che possano escludere la caduta di capelli come potenziale effetto collaterale degli integratori di creatina.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Creatina e DHT: lo studio di riferimento


La creatina è uno degli integratori per bodybuilding più ricercati.

Si trova naturalmente nei prodotti di origine animale come la carne rossa, ma può essere acquistato in quasi tutti i negozi di grandi scatole o integratori.

Numerosi studi hanno collegato la creatina ad un aumento della forza, delle prestazioni muscolari e atletiche, nonché a un miglioramento del recupero post-allenamento.

Le fonti più affidabili per la ricerca su integratori e su salute NON elencano la caduta dei capelli come un effetto collaterale della creatina.

L'unico contributo scientifico che potenzialmente collega la creatina alla caduta dei capelli è uno studio sudafricano del 2009  e riportato dal Clinical Journal of Sport Medicine.  

I ricercatori hanno scoperto che la creatina può aumentare la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT), ormone questo che, questo sì sta dietro calvizie e alopecia nei maschi geneticamente predisposti alla caduta dei capelli.

Ciò che questo studio non ha fatto è dimostrare che la creatina può direttamente causare la caduta dei capelli.


Quali sono i risultati della ricerca?


Sintetizzando, posso iniziare col dirti che lo studio  è stato condotto su un campione estremamente piccolo e limitata a un lasso di tempo molto stretto.

Lo studio di fatto ha seguito solo 20 giocatori di rugby della locale squadra universitaria che hanno integrato la creatina per sole 3 settimane.

A un primo gruppo di studenti è stato somministrato un dosaggio giornaliero di 25 grammi. Questa "fase di carico" è continuata per una settimana ed è stata seguita da due settimane con una dose di mantenimento di 5 grammi.

A un secondo gruppo di volontari è stato somministrato glucosio puro.

Alla fine del test, i ricercatori hanno scoperto che il primo gruppo, ovvero quello che ha integrato la creatina, ha mostrato un aumento dei livelli di DHT del 57% nella prima settimana.

Questo livello è sceso a circa il 40% durante la fase di mantenimento di due settimane.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Esame dei dati


Per essere precisi però, devi andare oltre il dato eclatante del 57% di incremento durante la prima settimana e notare che i volontari a cui era stato somministrato il placebo avevano valori di dht e testosterone più alti del gruppo  che  aveva assunto creatina:


Day 0


Gruppo Placebo: DHT range tra  1.26 e 0.52  
Gruppo  Creatina: DHT range tra 0.98 e 0.37

Gruppo Placebo: Testosterone  range tra 17.09 e 3.42
Gruppo Creatina: Testosterone range tra  14.44 e 2.95


Come puoi constatare, in entrambi i casi i valori sono simili e, paradossalmente, tutti i volontari del test creatina avevano livelli di dht e testosterone più bassi di coloro che avevano assunto il placebo, e questo andrebbe considerato per interpretare i risultati della ricerca correttamente.


Come il dht influenza la calvizie


Come ci confermano gli esperti, il dosaggio sanguigno del diidrosterone non è sufficiente da solo per valutare gli effetti sull' alopecia androgenetica poiché andrebbe messo in conto anche il grado di conversione intracellulare in testosterone.

Proprio a questa conversione e al numero che esprime sarebbero legati i problemi di calvizie.

Bisogna tener conto che il dht circolante nel sangue entra nei tessuti, incluso il tessuto del cuoio capelluto da dove l'ormone passa nelle cellule del follicolo pilifero, principalmente le cellule della papilla, le cellule della guaina della radice esterna e le cellule della ghiandola sebacea.

Il dht potrebbe legarsi a diversi recettori e, tramite questi entrare nel nucleo cellulare e legarsi al DNA cellulare modificando la sintesi di proteine ​​specifiche che portano alla progressiva miniaturizzazione della caduta e della caduta dei capelli.

Quindi, in sé per sé il valore ematico del dht non può dirti nulla sull' alopecia androgenetica se non considerando altri fattori come la predisposizione genetica.

Questa è la valutazione che trova riscontri empirici nell'utilizzo da parte dei body buiders di varie sostanze anabolizzanti, tra cui  dht puro, in cui non si trova alcuna correlazione tra perdita di capelli e livelli ematici dell'androgeno, anzi, le capigliature fitte non mancano anche nei casi più estremi dove, e semmai, occorrerebbe menzionare ben altri danni alla salute derivanti dall'assunzione di ormoni anabolizzanti.

Rimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Se non prendessi la creatina?


Da sempre faccio un uso discontinuo di creatina, interrompendone l'assunzione a volte anche per molti mesi e riprendendola per 15/21 settimane quando ne sento la necessità.

Ho iniziato a fare sollevamento pesi da ragazzo e non ho mai notato in tutto quest'arco di tempo, particolari segni di indebolimento nei miei capelli o diradamento se non quelli dovuti alla mia alopecia, che non accenna a variare nei periodi in cui assumo o non assumo creatina: il turnover dei miei capelli resta uguale quando la prendo e quando non la prendo.

In più ho fatto delle ricerche e ho approfondito l'argomento.

Quindi, se mi chiedi se la creatina può influire sulla caduta dei capelli, posso fare riferimento alla mia esperienza e all'unico studio scientifico esistente.  

Quest'ultimo rivela che la creatina sembra capace di innalzare il dht nel sangue, ma questo dato di per sé non dice molto anche perché lo studio è stato effettuato su poche persone, per un lasso di tempo troppo breve e su atleti già sottoposti ad allenamenti.

Diverso sarebbe stato se i test avessero messo in parallelo soggetti allenati e soggetti non sportivi, ad esempio.

Questo avrebbe potuto darti un quadro della situazione più completo.

Inoltre, i risultati dei test danno valori compatibili con quelli fisiologici, poiché parliamo di sostanze prodotte dal tuo organismo e che poi puoi andare ad integrare.

Infine, in base alla mia esperienza, posso dirti che non ho avvertito alcuna correlazione tra il mio diradamento dei capelli, che è genetico, e l' assunzione di creatina.

Al contrario l'ho sempre trovata uno dei pochi integratori validi nel bodybuilding naturale, mi sento quindi di consigliartela e voglio assicurarti che, se perderai i capelli, non sarà certo per colpa della creatina.

immagine di un farmaco per la calviziaClicca qui per tornare alla Homepage

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.