Perdita Capelli in Allattamento: Rimedi Anticaduta

immagine dell'allattamento di un bambino

Tra gli avvenimenti più desiderati e belli della vita di una donna rientra sicuramente quello legato alla gravidanza: una nuova vita che nasce e che che va a completare la famiglia.

Tuttavia, con una valutazione un po' più realistica, puoi intuire come la gravidanza sia comunque una condizione in grado di sconvolgere molto l'organismo femminile e che determina l'insorgenza di alcuni cambiamenti biologici, legati appunto ad nuova realtà.

Una delle parti che più risente di questi cambiamenti è rappresentata dai capelli, che durante il periodo di gestazione tendono ad assumere maggiore vitalità e lucentezza, ma che nel periodo di allattamento subiscono una sorta di regressione del proprio stato di salute, registrando una caduta più importante.

In questo articolo, ti spiegherò cosa succede ai nostri capelli durante la gravidanza e l'allattamento nonché le cure che si possono attuare per porre rimedio a questa condizione.

immagine di una mamma che allatta il suo bambino
Rimedio per la Calvizia Femminile

Come Cambiano i Capelli Durante e Dopo la Gravidanza


Innanzitutto, devi sapere che i capelli hanno un proprio ciclo di vita che li porta a nascere, crescere e morire.

In altre parole, la prima fase è definita Anagen e comporta la formazione e la crescita del fusto, la seconda fase è quella del riposo durante la quale le funzioni attive sono rallentate ed è detta Catagen, la terza è la fase di Telogene si conclude con la caduta del capello.

In genere, la durata di tali momenti e il numero dei capelli persi variano da soggetto a soggetto, anche perché su questi aspetti influiscono molto altri parametri come la dieta, le condizioni psicologiche ed eventuali patologie.

La gravidanza è una circostanza che influisce non poco sullo sviluppo e sull'aspetto dei capelli.

Durante la gestazione infatti avviene una produzione maggiore di estrogeni che portano ad una serie di benefici per i capelli stessi, ma anche per la pelle.

Non a caso, si dice che le donne in gravidanza siano più belle proprio perché l'abbondanza di tali ormoni dona più vitalità a tutto l'organismo.

Inoltre, anche la funzione delle ghiandole sebacee viene rallentata, facendo apparire i tuoi capelli più robusti e meno grassi.

Rimedio per la Calvizia Femminileimmagine di un bimbo con calvizia infantile

Dopo il parto però, le cose iniziano a modificarsi; gli estrogeni che erano in abbondanza durante la gestazione, calano di molto dopo il termine della stessa.

Infatti, nel 50% dei casi, si perdono i capelli in allattamento e quelli che non cadono appaiono più grassi, fragili e sfibrati. Una condizione che può creare disagio a molte donne.

Dopo aver messo al mondo il bambino, il calo degli ormoni fa sì che più follicoli entrino contemporaneamente nella fase di Telogen: se in un primo momento la presenza degli estrogeni stimolava una maggiore crescita e rallentava la caduta, durante l'allattamento la loro diminuzione determina una situazione inversa.

Questa condizione assume diverse definizioni, tra cui effluvio post partum, alopecia post gravidica e defluvium post partum.

allattamento di un bambino


Tuttavia, non è solo lo sbalzo ormonale a determinare una più importante perdita dei capelli durante l'allattamento, ma anche la produzione di prolattina (ormone legato alla formazione del latte) che accelera la fine del ciclo di vita dei capelli rendendoli anche più deboli e opachi.

A queste condizioni fisiologiche occorre anche considerare il ruolo assunto da fattori psicologici.

La stanchezza, il cambiamento di abitudini e le carenze di ferro non fanno altro che minare lo stato di salute dei propri capelli.

Tutto ciò si verifica per la gran parte delle donne che hanno portato avanti una gravidanza ed è considerata una sorta di conseguenza normale, che tende a risolversi da sé.

Tuttavia, nel caso in cui nell'allattamento tu debba notare una caduta dei capelli eccessiva e poco tollerabile, è meglio recarsi dal medico curante o dal dermatologo per escludere la presenza di eventuali condizioni più gravi.

Rimedio per la Calvizia Femminile

Cure e rimedi naturali contro la perdita dei capelli durante l'allattamento


La caduta dei capelli durante l'allattamento è una circostanza che può creare disagio estetico e malessere psicologico per la donna; infatti, non è bello vedersi più spente e con capelli più grassi del normale.

Ma quanto dura tutto questo? In genere, tutto ciò tende a risolversi in un periodo dai 6 mesi ai 12 mesi dopo il parto, durante il quale puoi considerare semplici cure e alcuni rimedi che possono migliorare la salute dei capelli e arginarne la perdita.

Rimedio per la Calvizia Femminile

Rimedi naturali


I rimedi naturali che possono migliorare la qualità dei capelli durante l'allattamento sono legati per lo più ad una dieta sana e all'assunzione di alcune sostanze, come gli integratori naturali.

In particolare, nel proprio regime alimentare occorre incrementare la presenza di frutta e verdura, di olio extra vergine di oliva, di pesce e di legumi; anche lo zenzero usato per condire o assunto sotto forma di tisane può rivelarsi un ottimo elemento nutritivo per i capelli.

Questi ingredienti contengono antiossidanti e altre sostanze utili a favorire la crescita dei capelli e il loro irrobustimento.

Tra i migliori rimedi naturali per contrastare la caduta dei capelli nell'allattamento è l'assunzione di lievito di birra; basta scioglierne un cucchiaio in un bicchiere d'acqua e berlo preferibilmente al mattino.

Se una dieta più equilibrata non dovesse bastare, in commercio sono presenti anche degli integratori di vitamine e minerali, ideali per la qualità della tua chioma. Quello più consigliato al momento è il Locerin.

Cure e accorgimenti


Le soluzioni alla caduta dei capelli in allattamento non derivano soltanto dai rimedi naturali (come il Locerin) che ti ho esposto nel paragrafo precedente, ma anche dall'assunzione di alcuni piccoli accorgimenti che se non altro non vanno ad aggravare la situazione.

  • Per la tua routine di bellezza, usa cosmetici che siano più delicati possibile e che abbiano sostanze nutritive e idratanti.
  • Per il colore dei capelli, evita assolutamente tinte commerciali che abbiano sostanze chimiche. Oltre ad essere aggressive sui capelli, queste possono essere dannose anche in caso di allattamento al seno.
  • Al contrario, rivolgiti verso tinture naturali come hennè o colori a base vegetale.
  • Evita qualsiasi forma di stress per i capelli, come code troppo strette, permanenti per capelli ricci e trattamenti liscianti. Cerca piuttosto di mantenere la chioma più al naturale possibile con lavaggi non troppo frequenti.

Rimedio per la Calvizia Femminile

Allattamento e Perdita dei Capelli: Conclusioni


La gravidanza e l'allattamento sono momenti molto speciali per una donna, a cui occorre dedicarsi fino in fondo.

Pertanto, è importante sapere quali siano i fattori che determinano alcuni cambiamenti del tuo corpo e saperli riconoscere; in questo modo puoi assumere dei semplici rimedi naturali al fine di migliorare la salute dei capelli e farti sentire sicuramente più bella, anche quando dovrai districarti tra pappe e pannolini.

Quindi, dai un'occhiata qui sotto per avere ulteriori informazioni sull'argomento e scoprire il miglior prodotto da utilizzare per arginare il problema della caduta dei capelli durante l'allattamento.

Quale prodotto consigliamo per curare la calvizia femminile?

Ci sono molti prodotti disponibili in Italia per curare la calvizie e la perdita dei capelli nelle femmine.

Purtroppo, molti di questi sono di pessima qualità e possono anche portare a sgradevoli effetti collaterali.

Infatti, occorre affidarsi a prodotti di qualità, testati e con formule delicate. Uno degli esempi migliori è il Locerin.

Si tratta di un prodotto per la ricrescita dei capelli che agisce sul capello e ne agevola la ricrescita in maniera efficace.

Acquistando Locerin hai un integratore alimentare di alta qualità contenente ingredienti di comprovata efficacia.

Inoltre, grazie alla garanzia di rimborso, non corri rischi nell'effettuare l'acquisto.

Potete trovarlo al miglior prezzo sulla rete cliccando nel link qui sotto:

una bottiglia di Locerin

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.