Olio all'Aglio per Capelli:
Benefici per la Calvizie

immagine di olio all'aglio per i capelli diradati

Di questi tempi non mancano le opzioni per tentare di frenare la caduta dei capelli.

Sul mercato italiano possiamo trovare rimedi naturali, integratori, trattamenti cosmetici e possiamo anche sottoporci ad interventi chirurgici per poter tentare di frenare il diradamento.

Purtroppo, pur essendoci molte opzioni disponibili, la maggior parte di questi rimedi semplicemente non funziona.

Infatti, vi sono pochissimi veri rimedi al problema della calvizia, mentre la maggior parte delle altre opzioni non hanno alcun effetto positivo, e certe possono anche darvi spiacevoli effetti collaterali.

Uno dei tanti rimedi per la calvizia di cui si parla al giorno d'oggi è un rimedio naturale: si tratta del comune aglio da cucina.

Vi sono persone che testimoniano di aver risolto il loro problema grazie a questo ingrediente naturale miracoloso, e alcuni di questi addirittura menzionano di aver avuto risultati dopo soli 4 giorni.

Ma l'aglio funziona veramente?

In questo articolo andremo a parlare delle proprietà benefiche nel dettaglio e offrirò anche la mia opinione e l'esperienza personale che ho avuto quando stavo cercando di risolvere la mia calvizia.

immagine di spicchi di aglio italianoRimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Proprietà dell'aglio per Capelli e la Ricrescita


Difficilmente chi si è ritrovato in cucina a tritare o schiacciare un pezzo di aglio avrebbe detto che, oltre a fare ricette squisite, potrebbe utilizzare questo ingrediente naturale anche per frenare la caduta dei capelli.

Infatti, l'odore che emana è pungente e non è gradevole.

Tuttavia, occorre ricordare che l'aglio è uno di quegli ingredienti che è stato apprezzato sin dai tempi antichi grazie alle sue proprietà per il sistema immunitario.

Infatti, ciò dovrebbe farci capire quanto questo ingrediente può effettivamente avere un'effetto positivo sul nostro cuoio capelluto.

Infatti, l'aglio può aiutare a frenare la caduta dei capelli sia negli uomini che nelle donne.

Il motivo scientifico è che l'aglio va a curare in maniera efficace le infezioni e i funghi che si sono diffusi nei capelli e che ne debilitano la struttura di base, facendoli cadere.

I Benefici

Come abbiamo già menzionato, l'aglio porta numerosi vantaggi al sistema immunitario in generale e, in particolare, quest'ingrediente aiuta a:

  • Rafforzare le radici dei capelli
  • Stimolarne la crescita
  • Riparare i capelli danneggiati
  • Alleviare il bruciore e il prurito nei capelli
  • Migliorare la salute generale dei capelli

Inoltre, l'aglio contiene numerose proprietà antibatteriche, tanto che è stato messo sullo stesso piano di altri famosi antibiotici e di altri prodotti e rimedi naturali venduti in farmacia.

E' per questo che utilizzando l'aglio potremmo godere delle sue proprietà antibatteriche e per poter curare le infezioni che ci provocano prurito o altri danni a livello del cuoio capelluto, in modo da favorirne la crescita.

Oltre ai vataggi diretti sui capelli, l'aglio offre anche un miglioramento della circolazione del sangue e, di conseguenza, aiuta a stimolare i follicoli piliferi che ne favoriranno la crescita.

foto di aglio per olioRimedio per la Calvizia al Prezzo più Basso

Come si fa l'Olio all'Aglio?


Per curare la calvizia (anche detta alopecia androgenetica) con l'aglio occorre che creiamo l'olio all'aglio.

Il processo di preparazione è veramente molto semplice e non richiede nè molti ingredienti (solo 2), nè molto tempo.

L'ingrediente secondario sarà l'olio d'oliva, ed aiuterà tutti coloro che hanno un problema di secchezza del cuoio capelluto. Infatti, vi aiuterà a dargli più struttura, a renderli lucenti e a riparare le zone danneggiate del capello.

Adesso mettiamoci al lavoro!

Gli Ingredienti

  • 8 Cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • 2 Spicchi d'aglio

Come Prepararlo

  1. Aggiungete degli spicchi di aglio ben sbucciati all'interno di una pentola e ricoprite tutto l'aglio con l'olio d'oliva
  2. Lasciate il tutto a riscaldare con un fuoco molto basso fino a quando non cominciate a sentire l'odore dell'aglio in maniera marcata. A quel punto chiudete il fuoco.
  3. Lasciatelo che si raffreddi per un po', poi prendete un contenitore e versatelo dentro.
  4. Conservate l'olio di aglio in una zona priva di luce per 24 ore.

Come Usarlo

Vi consigliamo di provare questa soluzione naturale la sera poco prima di addormentarvi.

Il procedimento è semplice: prendete dell'olio e massaggiatevi i capelli fino a quando non sono completamente coperti dall'olio.

A quel punto prendete un asciugamani bello grande e copritevi completamente i capelli. Andate a dormire e la mattina seguente semplicemente lavateli con il vostro shampoo.

Se non volete passare l'intera notte con l'olio di aglio sui capelli, potete fare il processo anche durante il giorno, ma consigliamo di farlo assorbire e aspettare almeno 2 ore prima di toglierlo, in modo che faccia effetto in maniera efficace sui vostri capelli.

Ora, per vederne gli effetti benefici, applicarlo una sola volta non basterà. Infatti, consigliamo di applicare l'olio di aglio almeno 3 volte alla settimana, a meno che i capelli comincino ad essere un po' troppo grassi - a quel punto riducete l'utilizzo a sole 1 o 2 volte.

foto di uno spicchio d'aglio crudo


La mia esperienza con quest'olio

Premetto dicendo che per anni ho provato innumerevoli rimedi per risolvere il problema della calvizia, molte volte senza successo.

Quando ho provato l'olio all'aglio purtroppo non ho visto dopo pochi giorni i risultati miracolosi di cui tanta gente parla con entusiasmo.

Dopo aver provato questo rimedio naturale per un mese intero ho notato un miglioramento nella lucentezza e struttura dei capelli ma, almeno nel mio caso, non mi ha risolto il problema della calvizia o, almeno, non in maniera sostanziale.

E' un peccato che non abbia fatto delle foto prima e dopo l'utilizzo in quel periodo ma, per farla breve, non mi ha aiutato moltissimo.

D'altro canto, ho avuto un'esperienza molto positiva utilizzando il Profolan, che è un'integratore naturale specificamente pensato per far ricrescere i capelli.

Dopo appena un mese ho cominciato a rivedere il mio cuoio capelluto ricrescere ed acquisire la struttura che aveva un tempo.

Ora, i risultati possono variare da persona a persona, quindi vi invito a provare diversi rimedi per vedere quello che funzionerà meglio per voi.

Comunque, consiglio il link qui di seguito con il sito dove compro il Profolan di solito, dato che lo vendono al prezzo più basso su internet:

immagine di un farmaco per la calvizia

AUTORE:

Augusto Riva

Sono un'appassionato del settore che lavora e vive a Roma, la mia città di nascita. Sia io che mia moglie abbiamo passato anni a soffrire del problema della calvizia e, una volta trovata la soluzione, abbiamo deciso di condividere le nostre esperienze e opinioni su questo portale, dato che la maggior parte dei rimedi e consigli sul web sono fuorvianti.

Puoi leggere di più su di me qui.